Incompleto “l’estate è il momento in cui gli artisti hanno l’obiettivo di fare la hit”, e io pubblico Film

Avevamo già conosciuto su IndieLife Incompleto, artista Indie di Torino. Avevamo avuto l’occasione di parlare di uno dei suoi singoli passati “Amore in Playback”. Oggi invece, a distanza di mesi, si presenta al pubblico con “Film” e una sorpresa: la rivelazione che questo brano, come sempre auto prodotto e arrangiato dall’artista stesso, farà parte di un progetto ufficiale in uscita a settembre. Pochi spolier (come è giusto che sia), una presentazione del nuovo brano, sempre autobiografico, e un’opinione più generica sui singoli indie dell’estate. Ecco il riassunto della breve, ma intensa chiacchierata con Incompleto.

Come descriveresti FILM?

Una canzone di Incompleto, come testo e arrangiamento. È un brano indie pop, con un sound molto gradevole e accattivante, con un insieme di strumenti elettronici che stendono il tappeto ad un testo d’amore alla Incompleto. È il racconto del momento post-separazione dalla persona amata, dove ogni luogo attorno a te evoca lo spettro della sua presenza, rievoca i ricordi. Il silenzio nella stanza diventa il momento in cui la mente viaggia all’indietro e vengono alla mente istantanee del passato, proprio come se si stesse guardando un vecchio rullino fotografico. Ci sono due fasi: quella delle strofe, dove c’è il tuffo nel passato e del ricordo, molto tranquilla e con una serie di immagini e quella del ritornello, del presente in cui si fa i conti con gli effetti della separazione, un urlo di dolore e rabbia.

Incompleto

Come mai i pop-corn nella copertina del singolo?

Perché il titolo e il ritornello fanno riferimento al mondo cinematografico, per rendere chiaro e memorabile la canzone ho pensato ad un’immagine che fosse subito riconducibile al brano.

Perciò trovo questa immagine adatta a questo scopo; il cinema, i posti a sedere e i pop corn evocano subito l’immagine del film. In più, i due posti nell’immagine formano l’anno 2021, un riferimento all’anno di uscita del singolo. Mi piace che le mie uscite abbiano copertine con messaggi o easter eggs.

Film farà parte del tuo disco? Ci anticipi qualcosa?

Proprio così. È il singolo che lo anticipa, che apre la chiusura del cerchio (scusa il gioco di parole). Incompleto è nato per un’esigenza personale, nel 2019. È stato il mio modo di superare ansie, paure e dubbi. Ha seguito il mio sviluppo e di quello che mi circonda negli ultimi 3 anni. Questo album vuole raccogliere quanto scritto e non ancora pubblicato in questo periodo di tempo e portare a termine un percorso di crescita e interiore. Altre anticipazioni che posso fornirti riguardo al disco sono che conterrà cinque tracce e che uscirà a settembre. Di più non posso svelarti, altrimenti tolgo tutto l’hype e al momento dell’uscita non c’è più nulla da scoprire ahahah.

Quali sono i pezzi indie dell’estate secondo te?

Bella domanda, l’estate è il momento in cui gli artisti uniscono le forze con l’obiettivo di fare la hit, quindi sono sempre curioso di vedere che collaborazioni nascono per fare numeri. Se devo dunque dire i miei tre nomi indie, punterei su 3 artisti affermati: direi “tutte cose” di Gazzelle e Mara Sattei, “makumba” di Carl Brave e Noemi e anche se non è ancora uscito, il singolo estivo di Aiello. L’anno scorso con “Vienimi a ballare” ha accresciuto il suo pubblico, quest’anno a Sanremo, nonostante il piazzamento in molti lo hanno scoperto; potrebbe essere la sorpresa dell’indie di quest’estate. Mi auguro che anche “Film” faccia i suoi numeri e possa diventare la canzone dell’estate per qualcuno!

Iscriviti alla nostra newsletter

Iscriviti per rimanere aggiornato su tutte le nuove uscite e per non perderti nemmeno un articolo dei nostri autori! Basta solo la tua mail!

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui