Baryonyx: un nome, una galleria di sonorità.

Author

Categories

Share

I Baryonyx sono una band indie pop rock che approda a questo genere di musica dopo numerosi esperimenti: dalle sonorità alternative rock a quelle elettroniche.

Nel 2017 la band entra per la prima volta in classifica nella Euro Indie Music Chart con il brano “Mondo a colori” dell’album “Fuori il Blizzard” (2016).

Per avere un’idea della commistione musicale che ne deriva basta ascoltare i loro brani più recenti: “Mistico” (2018), “Demone” e “Quarzo” (2019).

Noi di Indie Life ci siamo incuriositi e li abbiamo intervistati.

 Qual è il significato del vostro nome?

Abbiamo scelto questo nome principalmente per una questione: Baryonyx è intraducibile in tutte le lingue nel mondo. Inoltre è legato alla nostra passione da bambini per i dinosauri dall’uscita di Jurassic Park.

Vi state affacciando al panorama indie italiano, da cosa dipendono i vostri cambiamenti di sonorità?

Dipendono dalla nostra crescita personale e artistica: partiti dal pop punk, abbiamo sperimentato anche l’alternative rock ma nel tempo si sono create le giuste circostanze per approdare all’indie e al “nuovo cantautorato”. Crediamo alla versatilità della musica; inoltre vogliamo mantenere il suono che ci contraddistingue.

Come ci si può affezionare a un “demone”?

Non è semplice da spiegare: il brano parla  di una lotta interiore, di  quel lato oscuro sempre pronto a manifestarsi. Quando il brano dice “Lo odio ma contraddicendomi posso dire di essermi (…) affezionato a lui”, si intende che la tua parte peggiore è lì, ti aspetta e appare spaventosa ma ti appartiene. Vogliamo rimandare ad un messaggio positivo: si impara a convivere con la nostra personalità più oscura e  si riesce anche ad essere migliori verso gli altri.    

Nascono prima i testi o le linee melodiche?

Possiamo dire che spesso nasce prima un giro di chitarra o di piano poiché una linea musicale per iniziare è fondamentale.

Ci raccontate qualcosa che non vi abbiamo ancora chiesto?

Vi raccontiamo alcuni retroscena che ci contraddistinguono. Siamo veramente molto scrupolosi nelle nostre produzioni specialmente in studio, anche se al di fuori della musica non si direbbe. Siamo  attenti ad ogni minimo dettaglio o suono che può fare la differenza.

Vorremmo trasmettere a chi ci ascolta che ci teniamo a creare qualcosa si speciale. Grazie ancora per l’intervista.

IG: @baryonyx_stai_stai_stai_stai

Author

Share