“Poker” è il nuovo singolo di Peter White

Author

Categories

Share

Si intitola Poker il nuovo singolo di Peter White, uscito lo scorso 21 febbraio per Sony Music Italy.

Peter White è il nome d’arte di Pietro Bianchi, artista romano emergente che ha esordito nell’aprile 2019 con l’album Primo appuntamento.

Il nuovo singolo di Peter White, prodotto da Niagara e Polare, racconta la vita dell’artista attraverso la metafora del Poker.

“Poker è una canzone nata sotto il sole di Giugno, cresciuta durante l’estate, terminata in autunno, uscita in inverno. È un brano che tiene gelosamente le sue carte in mano e che, un bluff dopo l’altro, cala sul tavolo tutte le sue sfumature attraverso colori e semi, fino a esporsi del tutto”.

Puoi ascoltare Poker, il nuovo singolo di Peter White, direttamente da qui:

Testo:

Oggi, che sembra un po’ ieri
Ho mischiato i pensieri
Come drink nei bicchieri
E va come va l’università
La famiglia e la casa
La tua vecchia amica
Quella sempre indecisa
In quella storia infinita
E tu nel sud Italia
Io che resto da solo
A cantare di notte
A inventarmi un lavoro
Ed è difficile che cambi tutto
É più probabile che cambi te
Che riempiresti con i tuoi pensieri
Tutte le camere di un Grand Hotel

Come quando fuori piove
Che non si vede niente
E la notte fa colore
Faccio poker con te
Come quando fuori piove
Che non si vede niente
Sotto una scala di stelle
Faccio poker con te

E fa un po’ tristezza la Grecia
Quando finisce l’estate
E guardiamo lo stesso tramonto
Ci riflette uno specchio di mare
É questione di tempo
E di come lo indossi
Di tempismo perfetto
Di guardarsi negli occhi
E sai
Sento l’eco di un corteo nel centro
Mi confondo in mezzo al rullo dei tamburi
Ma la manifestazione ce l’ho dentro
Con i cori che rimbalzano tra i muri e

Come quando fuori piove
Che non si vede niente
E la notte fa colore
Faccio poker con te
Come quando fuori piove
Che non si vede niente
Sotto una scala di stelle
Faccio poker con te

Quando il sole se ne va
Fuma l’ultima città
E dipinge le case
Poi chissà dove va
Quando il sole se ne va
Fuma l’ultima città
E dipinge le case
Ma le lascia a metà

Come quando fuori piove
Che non si vede niente
E la notte fa colore
Faccio poker con te
Come quando fuori piove
Che non si vede niente
Sotto una scala di stelle
Faccio poker con te

Leggi il nostro articolo dedicato ai dieci artisti indie da conoscere assolutamente.

Author

Share