Fuori ora “Bellissima noia” di Filo Vals

Author

Categories

Share

Bellissima noia – Filo Vals

Dopo il singolo Occasionale, uscito nel 2019, il cantautore romano Filippo Valsecchi, in arte Filo Vals, ha creato una nuova chicca dal titolo Bellissima noia. Nelle rifiniture di questo singolo ci sono le mani di Iacopo Sinigaglia, conosciuto anche per aver prodotto dei singoli di altri artisti noti come Margherita Vicario e Aiello.

Esce oggi Bellissima noia, curato da Papaya Records e Sony Music Italy, un altro tassello dell’album d’esordio di Filo Vals, il cantautore viandante che si è spostato all’estero per scoprire nuove realtà musicali e che adesso torna con la sua musica e con un singolo in italiano. Sicuramente un singolo che parla di vita, di amore per la vita ma anche di quotidianità e di timori umani.

e qui continua la festa, non so con chi ballare
e qui continua la festa, forse mi devo sballare

dal testo di Bellissima noia

copertina singolo Bellissima noia

Riferimenti musicali e non

L’incontro casuale con una ragazza è il punto di partenza, con cui il protagonista del singolo vivrà la bellissima noia. Il titolo ricorda il singolo di Nicolò Carnesi uscito nel 2016 insieme all’album omonimo ma le sonorità e il tema affrontato sono diversi. Il singolo Bellissima noia può essere ricondotto all’idea del pezzo Occasionale, ultima creazione del cantautore Filo Vals, ma con la differenza che in quel caso l’amore è vissuto con nostalgia mentre il singolo Bellissima noia parla di un amore che scoppia, di botto, nel presente.

Ci guardano come pazzi Perchè non sentono i suoni Ci guardano come matti Mentre balliamo coi tuoni

dal testo di Bellissima noia

La sentite, tra le righe, quella citazione che da ragazzini scrivevamo nei diari di scuola senza capirne tanto di filosofia? Io sì, mi ricorda l’aforisma, molto noto, di Friedrich Nietzsche…

quelli che ballavano erano visti come pazzi da quelli non sentivano la musica

aforisma di Friedrich Nietzsche

Rispetto alla citazione di Nietzsche la musica, nel caso di Filo Vals, è la vita che scorre nella vene quando gli occhi di lui incrociano gli occhi di lei in una festa come tante altre, in una serata come tante altre, che all’improvviso muta in emozione.

Conclusioni

La musica è fresca, ricorda l’estate, le spiagge notturne con musica e persone accalcate che ballano senza pensare al domani, che si incontrano nella folla e si riconoscono per qualche strano senso di appartenenza che è la canzone che cantano insieme o la sabbia sotto i piedi. Il testo ha note di profondità anche se affrontate con la spontaneità di una stagione breve, fatta di illusioni e istanti da ricordare.

Ascoltate il nuovo singolo di Filo Vals su Spotify e lasciatevi trasportare dalla Bellissima noia.

Per saperne di più delle nuove uscite musicali non perdetevi la mia intervista al duo Marte!

Author

Share