Erbe Officinali: “Scriviamo quello che l’ispirazione ci suggerisce”

Author

Categories

Share

Erbe Officinali sono una band emergente. Suonano indie-pop, ma rifuggono dalle definizioni.

Il loro nuovo singolo si intitola “Parentesi”. Il brano delinea un modo personale di leggere la punteggiatura delle emozioni. Una canzone d’amore, in cui la solitudine si può contrastare racchiudendo i ricordi nella memoria come delle parole tra parentesi.

Noi di Indielife abbiamo intervistato la band Erbe Officinali

Ciao, grazie per la disponibilità!

Iniziamo con una domanda riguardo il vostro nome: “Erbe Officinali” indica che la vostra musica è terapeutica?

Di sicuro è terapeutica per noi stessi, poi se dovesse servire in minima parte per far star meglio qualcuno dei nostri ascoltatori di sicuro ne saremmo molto lieti. 

Nelle storie è frequente trovare punti interrogativi o punti per andare a capo. Con voi invece troviamo una “Parentesi”. Qual è l’accezione di parentesi che volete richiamare? Perché?

Crediamo che una parentesi sia un po’ un angolo di mondo al riparo da tutto, dove il tempo si può fermare e le emozioni al suo interno possono lievitare. All’interno di una parentesi può esserci tutto anche se apparentemente può sembrare vuota.

Le vostre sonorità sono riconoscibili e… un po’ indie. Che ne pensate di questa “definizione”’?

Non ci piace definirci, o porci dei limiti. Noi scriviamo quello che l’ispirazione ci suggerisce. Per il sound c’è una continua ricerca di miglioramento e di evoluzione che si può benissimo notare nel susseguirsi dei mesi. Però ecco se proprio ci si deve definire, va bene indie, che ad oggi sostanzialmente non è altro che un’ondata più fresca e irriverente del pop italiano.

Erbe Officinali

Ci raccontate un aneddoto sul vostro percorso artistico? (Un incontro, un concerto, un momento in studio di registrazione…)

Un aneddoto che sicuramente ricordiamo con piacere è il primo live, in apertura a Roberto Angelini e Pier Cortese. Avevamo vinto un contest con il nostro primissimo singolo, ed il premio era appunto poter fare questo live, nella cornice suggestiva del centro storico della nostra città. C’era davvero tantissima gente ed è stata una serata che credo porteremo sempre nel cuore.

Grazie!

Grazie a voi!

Leggi anche l’intervista ai Frammenti.

Instagram: https://www.instagram.com/erbeofficinali/?hl=it

Author

Share